Logo Università degli Studi di Milano



 
 
Notizie  

Laurea honoris causa in Relazioni internazionali alle Madres dei desaparecidos

Madres-dei-desaparecisod

Riceveranno il riconoscimento Vera Vigevani Jarach, Estela Barnes de Carlotto, e Yolanda Moràn Isais.

Personalità tra le più significative dei movimenti nati in Argentina e in seguito in Messico per i diritti delle vittime delle sparizioni forzate sono testimonianza di un instancabile impegno per la difesa dei diritti umani e nella richiesta di verità e giustizia per le violazioni perpetrate.
Donne con una grande determinazione e un incredibile coraggio, capaci di sfidare le istituzioni e i poteri forti, unite dal loro vissuto, la sparizione forzata, e dalla loro scelta di vita, la difesa dei diritti umani, nonché dall’impegno nel trasmettere alle generazioni future l’importanza di ricordare quanto accaduto perché non si ripeta e non si generi quel clima di impunità che ovunque nel mondo consente tali violazioni. Rappresentano per questo un modello riconosciuto a livello internazionale. E’ quindi evidente la convergenza profonda tra l’azione e l’impegno di Vera Vigevani Jarach, Estela Barnes de Carlotto e Ylanda Morán Isais e la vocazione costitutiva del Corso di laurea magistrale in Relazioni internazionali, dedicato alla formazione di persone in grado di costruire un modello di rapporti tra i soggetti della comunità internazionale che si fondi, prima di tutto, sull’“educazione” al  rispetto dei diritti umani per prevenirne la violazione.

14 settembre 2017
Torna ad inizio pagina